Archivi tag: Fabio Tonetto

Rufolo di Fabio Tonetto | Recap della presentazione al Lanteri

Questo slideshow richiede JavaScript.

Venerdì 18 novembre per la serie Fumetti&PopCorn al Cinema Caffè Lanteri di Pisa un nuovo ospite e protagonista eccentrico del fumetto italiano, Fabio Tonetto. Moderato da Valerio Stivé, l’autore ha presentato “Rufolo”, più di cento pagine di gag assurde e situazioni acide e sospese racchiuse nel suo primo attesissimo libro a fumetti edito da Eris edizioni per la collana Kina.

Rufolo è surreale caustico e nonsense. Il protagonista di questo libro e i suoi amici sembrano delicati, lievi, ma vivono in un universo dove non c’è giusto e sbagliato, dove non esistono buoni e cattivi. Le creature di Fabio Tonetto si muovono in una dimensione più gommosa che corporea, e vivono situazioni sospese, acide: gag assurde e impossibili che hanno spesso estreme conseguenze. Personaggi che si sciolgono, che si fondono, che si uccidono. Per tornare vivi e vegeti a sorprenderci nell’episodio successivo, senza logica, senza regole, senza morali.

Dal comunicato stampa. Questo autore, chiaramente poliedrico e capace di sperimentare a 360°, è cresciuto nell’animazione – ambito in cui lavora, spaziando da Cartoon Network alla realizzazione di video pubblicitari e musicali – e nella sua carriera come fumettista può vantare importanti collaborazioni come Frigidaire, Rolling stone, Vice USA. Il suo lavoro si contraddistingue proprio per le atmosfere folli e rarefatte che ritroviamo puntuali in Rufolo, con personaggi malati e allo stesso tempo delicati, marci e teneramente empatici, un universo grafico che affonda le radici nei cartoni animati anni ’50 (anche se è chiara l’attenzione all’animazione statunitense del secolo scorso a più ampio raggio) ma che fa pensare più alla plastilina o a una sostanza gommosa che al 2D. I personaggi che popolano Rufolo si sciolgono, si fondono, si uccidono per poi tornare vivi e vegeti a sorprenderci nell’episodio successivo, senza logica in un mondo dove non c’è giusto e sbagliato, dove non esistono buoni e cattivi. Rufolo è senza dubbio l’aspettatissimo primo volume completo in cui Fabio Tonetto ha finalmente potuto condensare tutte le sfumature della sua poetica attraverso un ristretto numero di personaggi che codificano tutte le sue pulsioni artistiche, in una sintesi perfetta che esprime appieno tutte le potenzialità dell’universo creativo di questo autore che ha già ampiamente travalicato i confini nazionali.

Sito web di Fabio Tonetto: www.fatonetto.com

Canale Vimeo di Fabio Tonetto: https://vimeo.com/fabiotonetto

La serata è stata realizzata col supporto di Radiocicletta, media partner della rassegna Fumetti&Popcorn, che ha realizzato il podcast della presentazione ascoltabile al link di seguito:

 

Fabio Tonetto è nato ad Alessandria nel 1983 e si è diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia dipartimento di Animazione di Chieri (TO) nel 2006. Come animatore ha realizzato diversi video pubblicitari e musicali e può vantare una collaborazione con Cartoon Network. I suoi lavori sono apparsi su moltissime fanzine e autoproduzioni, ha collaborato a moltissimi progetti e collettivi (Lök, Puck!, Delebile, collettivo Mensa, Amenità, A4God) e ha conquistato spazio su testate dell’importanza di Rolling Stone, Frigidaire, Vice USA.

La collana Kina di Eris edizioni è un percorso di ricerca all’interno del mondo del fumetto che si propone di dar vita a opere fumettistiche dalla forte impronta autoriale, realizzate con una attenta e appassionata cura editoriale. Nel progetto trovano spazio sia opere di autori esteri che di italiani e esordienti. www.erisedizioni.org

 

Cinema Caffè Lanteri

Via San Michele degli Scalzi 46, Pisa

www.cinemalanteri.com | caffe@cinemalanteri.com

La tela infinita | Rassegna video sul disegno animato d’autore | Villa Pacchiani (PI)

La tela infinita

rassegna video sul disegno animato d’autore

 a cura di Alessandra Ioalé

incontro con gli autori, proiezioni, una mostra

Inaugurazione e incontro con gli autori venerdì 16 settembre 2016 ore 18.00

Villa Pacchiani – Centro Espositivo

piazza Pier Paolo Pasolini, Santa Croce Sull’Arno

16 – 18 settembre 2016

dalle ore 17.00 – 20.00

 

Venerdì 16 settembre dalle ore 17.30 il Centro Espositivo Villa Pacchiani di Santa Croce sull’Arno ha il piacere di ospitare La tela infinita, rassegna video sul disegno animato d’autore a cura di Alessandra Ioalé, corredata da una mostra collettiva dei bozzetti, disegni e degli studi preparatori relativi ai video presentati. Gli autori in rassegna sono Cristina GardumiLRNZRichard McguireVirginia MoriStefano Ricci, Fabio Tonetto.

La tela infinita è un’iniziativa del Comune di Santa Croce sull’Arno. Assessorato alle Politiche ed Istituzioni Culturali con la sponsorizzazione di Cassa di Risparmio di San Miniato.

La rassegna si concentra e prende in considerazione il lavoro di sei autori che, scegliendo di sperimentare entrambi i supporti, cartaceo e digitale, hanno approfondito il linguaggio dell’animazione in una commistione che ne esalta le reciproche qualità di narrazione e rappresentazione, dando vita ad opere uniche e diverse tra loro. Dall’animazione computerizzata a quella in stop motion, dalle animazioni flash ai video digitali, la quarta dimensione entra nell’immaginario di creazione di questi artisti enfatizzandone le peculiarità estetiche nel divenire dell’immagine in movimento. Sei esempi che introducono alle infinite possibilità espressive di questo particolare linguaggio artistico in piena evoluzione. Sei opere realizzate da alcuni autori, emergenti e già affermati, italiani e stranieri, che si sono cimentati nell’animazione digitale facendone un punto cardine del proprio lavoro di ricerca.

Il pomeriggio di venerdì 16, dopo la presentazione del progetto e l’inaugurazione della mostra, sarà dedicato alla visione delle opere video e al successivo incontro con due degli autori in rassegna, Cristina Gardumi e Fabio Tonetto, e con il musicista e sound designer Andrea Martignoni, che presenterà il quarto dvd del progetto antologico “Animazioni” di cui è curatore insieme a Paola Bristot dell’Accademia di Belle Art di Bologna. Un’occasione di confronto e scambio di esperienze con e tra gli artisti ospiti, supportato anche dalla parola teorica dell’esperto in storia di film di animazione, per approfondire le caratteristiche tecniche ed espressive di questa pratica, ma soprattutto per capire le dinamiche che sottendono al passaggio dalla carta al supporto digitale, pur mantenendo un inedito legame con la prima, ed arrivare alla sperimentazione del linguaggio animato così opposto a quello dell’illustrazione e così vicino a quello ibrido del fumetto.

Per i successivi due giorni, sabato 17 e domenica 18, oltre alla mostra esposta nella sala centrale al primo piano della Villa, sarà possibile vedere la proiezione di tutta la serie di dvd “Animazioni”, una raccolta dei migliori cortometraggi di animazione del panorama italiano contemporaneo a cura di Andrea Martignoni e Paola Bistrot. 

 

Il programma:

venerdì 16 settembre ore 18.00 

presentazione del progetto e inaugurazione della mostra. A seguire incontro con gli autori.

partecipano: Mariangela Bucci Assessore alle Politiche ed Istituzioni culturali del Comune di Santa Croce sull’Arno, Ilaria Mariotti Direttore di Villa Pacchiani, Alessandra Ioalé, curatore, gli autori Cristina Gardumi e Fabio Tonetto, Andrea Martignoni, musicista e sound designer.

visione di:

Cristina Gardumi: “Softporno”, 5’40”

Fabio Tonetto – “PLUTO 3000”, 1’16’’

LRNZ – “The dark side of the Sun” (trailer), 1’7”

Richard Mcguire – “Micro loup”, 7’

Stefano Ricci – “uomocane”, 36’’; “uomopatata”, 49’’; “la mia scimmia segreta”, 46’’

Virginia Mori – “Haircut”, 8′

Animazioni IV“, a cura di Andrea Martignoni e Paola Bristot

 

sabato 17 settembre dalle ore 17.00 alle ore 20.00

proiezioni dvd “Animazioni I, II”

domenica 18 settembre dalle ore 17.00 alle ore 20.00

proiezioni dvd “Animazioni III, IV”

 

Cristina Gardumi. Nasce nel 1978 a Brescia. È artista visiva e performer, diplomata presso l’Accademia di Belle Arti di Verona e l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico a Roma. La sua poetica spazia dal disegno alla video art, fino alla performance e al teatro, in cui si cimenta come attrice, regista e scenografa. Collabora con vari autori e registi illustrando le loro opere in scena (attraverso le proiezioni de “La Prossima Stagione” di Michele Santeramo) e sulla carta (il nuovo romanzo di Andrea Porcheddu “Infedele alla linea” con prefazione di Ascanio Celestini). Ha partecipato a numerose mostre collettive e personali in Italia e all’estero. Ha vinto il Premio Celeste Pittura 2011, il Premio Arte Laguna Pittura 2012 e il Celeste Prize visitors’ choice 2013. Vive e lavora tra Pisa, Roma e Milano.

LRNZ Lorenzo Ceccotti. Nasce nel 1978 a Roma. Opera in diversi settori dell’arte visuale:  graphic design, motion graphics, animazione, disegno e narrazione sequenziale. Fondatore dello storico collettivo SUPERAMICI e dello studio di design BRUTUS/CHIMP CO. si è dedicato dal 2006 a progetti individuali. Fra i più importanti lavori legati al disegno: la regia dell’animazione del documentario The Dark Side Of The Sun, il suo primo libro a fumetti Golem (pubblicato in 3 paesi), Astrogamma – raccolta di una storia pubblicata originariamente a episodi su Hobby Comics, rivista ammiraglia dei SUPERAMICI, le illustrazioni e la copertina de “La Strana Biblioteca” (Einaudi)  – un racconto di Haruki Murakami, è stato autore di numerose copertine e illustrazioni per riviste, narrativa e fumetti. Ora sta chiudendo il progetto MONOLITH per conto di Sergio Bonelli Editore che include un film live action e un libro a fumetti completamente a colori. Vive e lavora a Roma.

Andrea Martignoni. Nasce nel 1961 a Bologna. Sound designer, performer, storico di cinema di animazione. Ha composto colonne sonore per cortometraggi animati di Blu, Saul Saguatti, Michele Bernardi, Pierre Hébert, Virgilio Villoresi, Roberto Catani e tanti altri. Ha insegnato Storia dell’animazione presso il Master in animazione dellʼAccademia di Belle Arti di Palermo nel biennio 2011-2013 e all’Università IULM di Milano nel 2014. Collabora attivamente con diversi festival internazionali. È spesso invitato in giurie internazionali e in comitati di selezione in tutto il mondo. Realizza workshop insieme a Basmati a.c. e all’Associazione culturale OTTOmani. Promuove il cinema di animazione italiano a livello internazionale. Ha vinto il Golden Reiter per la migliore colonna sonora alla 23° edizione del festival internazionale di cortometraggio FilmFest Dresdene e il premio Asifa Italia 2010.

Richard Mcguire. Nasce nel 1957 nel New Jersey. Scrittore e illustratore americano, collabora regolarmente con le sue illustrazioni al «New Yorker». Le sue opere sono apparse sulle più importanti testate mondiali, tra cui il «New York Times», «McSweeney’s», «Le Monde» e «Libération». Ha partecipato come autore e regista ai film Loulou et autres loups (2003) e Peur(s) du Noir (2007). Ha anche ideato e prodotto una propria linea di giocattoli ed è il fondatore, nonché bassista, della band Liquid Liquid. In Italia il suo editore di riferimento per la letteratura infantile è Corraini. Nel 2015 esce la graphic novel Qui (Here) per Rizzoli Lizard. Vive e lavora a New York.

Virginia Mori. Nasce nel 1981. Si perfeziona in Illustrazione e Animazione all’Istituto Statale d’Arte di Urbino, esperienza formativa che contribuisce a costruire e consolidare il suo immaginario artistico e che le permette di muovere i primi passi nella realizzazione di corti di animazione tradizionale e nell’illustrazione. Nel 2008 vince il premio “SRG SSR idee suisse” ad Annecy Call for project che le permette di realizzare il corto di animazione “Il gioco del silenzio”, e nel 2011 il premio “Abbaye de Fontevraud” che le permette di lavorare alla progettazione del prossimo film nella residenza dell’omonimo centro culturale francese poi selezionato al Festival Internazionale di animazione di Annecy nel 2015. I suoi disegni a penna bic sono stati esposti in diverse collettive e personali, in Italia e all’estero. Attualmente collabora con il collettivo Withstand, con cui ha di recente realizzato le illustrazioni del videoclip musicale “Walt Grace’s Submarine test” di John Mayer, con la regia di Virgilio Villoresi. Vive e lavora tra Pesaro e Milano.

Stefano Ricci. Nasce nel 1966 a Bologna. Artista eclettico, pittore, grafico, illustratore, fumettista, dal 1985 Stefano Ricci collabora con la stampa periodica e l’editoria in Italia e all’estero (fra cui “la Repubblica”, “il manifesto”, “Panorama”, Mondadori, Rizzoli, Einaudi, Salani). Con Giovanna Anceschi dal 1995 cura la collana di Edizioni Grafiche di Squadro (Bologna) e nel 1996 fondano insieme la rivista “MANO fumetti scritti disegni”. Dal 2003 è direttore artistico di “Bianco e nero” rivista del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e docente del corso di fumetto e grafica contemporanea al D.A.M.S. dell’Università degli Studi di Udine. Vive e lavora ad Amburgo. 

Fabio Tonetto. Nasce nel 1983 ad Alessandria. Si è diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia dipartimento di animazione di Chieri (TO). Come animatore ha lavorato per Cartoon Network e ha realizzato video pubblicitari e musicali. I suoi fumetti e le sue illustrazioni sono state pubblicate su diverse fanzine autoprodotte (Amenità, Lok, Delebile, WATT) e magazine come Rolling Stone, Vice, Frigidaire e Barricate. Il corto di animazione Pluto 3000 è stato selezionato in numerosi festival internazionali tra cui Pictoplasma e SICAF di Seoul ed è all’interno del dvd “Animazioni 3” che raccoglie il meglio dell’animazione italiana contemporanea.

Centro Attività Espressive Villa Pacchiani

Piazza Pier Paolo Pasolini, Santa Croce sull’Arno

orari di apertura: 16 – 18 settembre 2016 ore 17.00 – 20.00;

info: Comune di Santa Croce sull’Arno 0571 30642; 0571 389953

e-mail: biblioteca@comune.santacroce.pi.it

SKETCH-VINYLS Vol.13 | The Last Show @ Studio D’Ars Milano

Esposizione itinerante di vinili d’autore Vol. 13 | The Last Show
Studio D’Ars Milano
Inaugurazione Sabato 28 Giugno 2014 dalle ore 18
Da Sabato 28 Giugno a Martedì 8 Luglio 2014

 

La 13° tappa del progetto espositivo itinerante SKETCH-VINYLS sarà quella che concluderà il lungo percorso affrontato dalle 40 opere portate in mostra ogni volta in un luogo e spazio espositivo differenti e alternativi, dal nord al sud dell’Italia, per far conoscere 40 artisti molto diversi tra loro provenienti da alcune delle discipline artistiche più in fermento nel panorama contemporaneo italiano, come l’illustrazione, il fumetto, la pittura, il writing e la street art. Per l’ultima tappa la curatrice, Alessandra Ioalé, coglie con onore l’invito di Daniele Decia, direttore artistico della galleria Studio D’Ars di Milano, ad esporre il progetto nello storico spazio milanese da Sabato 28 Giugno a Martedì 8 Luglio 2014, scegliendo di ampliare la collettiva con un nucleo di cinque nuovi artisti della scena milanese, lelel, Domenico Romeo, SeaCreative, Kraser Tres, Vine, e V3rbo, che hanno accettato con piacere di sposare l’idea del progetto ed esporre una loro opera realizzata ad hoc. Un’ottima occasione quindi per festeggiare insieme il successo del progetto e salutare così la stagione di attività 2013/2014 della galleria con nuovi propositi per la stagione 2014/2015.

Il progetto SKETCH-VINYLS | Esposizione itinerante di vinili d’autore

Presentata per la prima volta alla settima edizione del MetArtRock di Pisa, diviene un progetto espositivo itinerante a cura di Alessandra Ioalé, che propone uno spaccato dell’arte contemporanea, operando uno zoom su alcune delle discipline più in fermento, come l’illustrazione, il fumetto, la pittura, il writing e la street art, attraverso la realizzazione di opere specifiche a tema. Una Paint_List di quaranta artisti di spicco del panorama contemporaneo italiano, con un background culturale e formativo distinto, sono chiamati a scegliere di reinterpretare la copertina di un disco o customizzare un vinile sulle note della loro Play_List preferita, esposta insieme all’opera di riferimento, coinvolgendo e incuriosendo in modo originale il pubblico, che ha la possibilità non solo di conoscere i brani che hanno ispirato le opere, ma anche di avvicinarsi al lavoro creativo degli stessi artisti.
Il vinile insieme alla propria copertina è da sempre stato oggetto di culto e gioia per gli occhi di collezionisti e appassionati di musica, soprattutto per l’alto livello qualitativo, tecnico ed artistico, che la tiratura limitata delle copie non fa altro che aumentarne il valore, fino a divenire un manufatto collezionabile. Che cosa può succedere quando il vinile e la sua copertina vengono separati e riconsiderati come oggetti singoli? Sulla base di questa questione il progetto propone la contemplazione di due processi interpretativi diversi, quello di reinterpretazione della copertina di un 33 giri, ovvero gli artisti si cimentano nella sfida creativa di rielaborazione di un’immagine preesistente, interagendo direttamente su immagini grafiche o illustrazioni già in sé concluse e proprio per questo collezionate; o quello di customizzazione di un disco, in altre parole la trasformazione e rivoluzione concettuale di un prodotto impegnativo, per forma e materiale, come il vinile, operando un ready made dell’oggetto decontestualizzato dalla sua funzione primaria di supporto musicale.
Una collettiva itinerante, documentata da un piccolo catalogo auto-prodotto a colori, catalizzatrice di un interscambio culturale ambizioso su scala nazionale tra il pubblico, gli artisti e gli operatori culturali che gravitano intorno ai diversi, per natura e missione, spazi espositivi che l’accoglieranno.

Gli artisti di SV
108 / AkaB / Tiziano Angri / Aris / Francesco Barbieri / Giorgio Bartocci / Checko’s Art / Paolo Cioni / Corn79 / Sandro Crash / Dado / Duke1 / Pablo Echaurren / Etnik / Camilla Falsini / Cristina Gardumi / Francesco Levi / Frank Lucignolo / Macs / Made514 / Mad Kime / Maicol&Mirco / MP5 / MR Fijodor / Nigraz / Ozmo / Daria Palotti / Massimo Pasca / Alice Pasquini / Tuono Pettinato / Alberto Ponticelli / Antonio Pronostico / Vacon Sartirani / Amalia Satizabal / Senso / Sera KNM / SPAM / Umberto Staila / Fabio Tonetto / Vesod

Da settembre 2012 il progetto è stato esposto @

MetArtRock Pisa / 1-9 Set. 2012
Laboratorio21 Viareggio / 24 Nov. 2012
Silver Factory Firenze / 22-23 Dic. 2012
Cinema Caffè Lanteri Pisa / 17-24 Mag. 2013
Studio AFALab Lecce / 1-6 Giu. 2013
Crack! Roma / 20-23 Giu. 2013
Marea Festival Fucecchio / 26-30 Giu. 2013
Fesivalpark Pisa / 29 Giu. 2013
Oltremare Festival Grosseto / Luglio 2013
Circolo degli Artisti Roma / 24 Nov. 2013
Belleville Comics Torino / 7-24 Dic. 2013
GLUE Firenze / 1-28 Feb. 2013

Fan Page FB: SKETCH-VINYLS Esposizione di vinili d’autore

Studio D’Ars

Via Sant’Agnese 12/8
20123 Milano
Mail: danieledecia75@gmail.com
Phone: 346 629 2285

SKETCH-VINYLS | Esposizione itinerante di vinili d’autore Vol. 12 @ GLUE Firenze

SV_SKETCH-VINYLS

GLUE Alternative Concept Space Firenze

Sabato 1 febbraio 2014 dalle ore 22

Per la 12° tappa espositiva, Sabato 1 febbraio alle ore 22, il progetto SKETCH-VINYLS torna nuovamente a Firenze, stavolta sulle pareti del GLUE Alternative Concept Space. Questa tappa, che apre il tour invernale 2014 del progetto, vedrà la band emiliana dei The Death Of Anna Karina ad intrattenere il pubblico per la serata d’inaugurazione con brani tratti dal loro nuovo EP 12”Split, realizzato con la band toscana CHAMBERS, il cui art work è opera del toscano Francesco Barbieri, nonché uno degli artisti del progetto SV.

Il progettoSKETCH-VINYLS | Esposizione itinerante di vinili d’autore

Presentata per la prima volta alla settima edizione del MetArtRock di Pisa, diviene un progetto espositivo itinerante a cura di Alessandra Ioalé, che propone uno spaccato dell’arte contemporanea, operando uno zoom su alcune delle discipline più in fermento, come l’illustrazione, il fumetto, la pittura e l’Urban Art,  attraverso la realizzazione di opere specifiche a tema. Una Paint_List di quaranta artisti di spicco del panorama contemporaneo italiano, con un background culturale e formativo distinto, sono chiamati a scegliere di reinterpretare la copertina di un disco o customizzare un vinile sulle note della loro Play_List preferita, esposta insieme all’opera di riferimento, coinvolgendo e incuriosendo in modo originale il pubblico, che ha la possibilità non solo di conoscere i  brani che hanno ispirato le opere, ma anche di avvicinarsi al lavoro creativo degli stessi artisti.

Il vinile insieme alla propria copertina è da sempre stato oggetto di culto e gioia per gli occhi di collezionisti e appassionati di musica, soprattutto per l’alto livello qualitativo, tecnico ed artistico, che la tiratura limitata delle copie non fa altro che aumentarne il valore, fino a divenire un manufatto collezionabile. Che cosa può succedere quando il vinile e la sua copertina vengono separati e riconsiderati come oggetti singoli? Sulla base di questa questione il progetto propone la contemplazione di due processi interpretativi diversi, quello di reinterpretazione della copertina di un 33 giri, ovvero gli artisti si cimentano nella sfida creativa di rielaborazione di un’immagine preesistente, interagendo direttamente su immagini grafiche o illustrazioni già in sé concluse e proprio per questo collezionate; o quello di customizzazione di un disco, in altre parole la trasformazione e rivoluzione concettuale di un prodotto impegnativo, per forma e materiale, come il vinile, operando un ready made dell’oggetto decontestualizzato dalla sua funzione primaria di supporto musicale.

Una collettiva itinerante, documentata da un piccolo catalogo auto-prodotto a colori, catalizzatrice di un interscambio culturale ambizioso su scala nazionale tra il pubblico, gli artisti e gli operatori culturali che gravitano intorno ai diversi, per natura e missione, spazi espositivi che l’accoglieranno.

Gli artisti di SV

108 / AkaB / Tiziano Angri / Aris / Francesco Barbieri / Giorgio Bartocci / Checko’s Art / Paolo Cioni / Corn79 / Sandro Crash / Dado / Duke1 / Pablo Echaurren / Etnik / Camilla Falsini / Cristina Gardumi / Francesco Levi / Frank Lucignolo / Macs / Made514 / Mad Kime / Maicol&Mirco / MP5 / MR Fijodor / Nigraz / Ozmo / Daria Palotti / Massimo Pasca / Alice Pasquini / Tuono Pettinato / Alberto Ponticelli / Antonio Pronostico / Vacon Sartirani / Amalia Satizabal / Senso / Sera KNM / SPAM / Umberto Staila / Fabio Tonetto / Vesod

 

 Da settembre 2012 il progetto è stato esposto @

 

MetArtRock Pisa / 1-9 Set. 2012

Laboratorio21 Viareggio / 24 Nov. 2012

Silver Factory Firenze / 22-23 Dic. 2012

Cinema Caffè Lanteri Pisa / 17-24 Mag. 2013

Studio AFALab Lecce / 1-6 Giu. 2013

Crack! Roma / 20-23 Giu. 2013

Marea Festival Fucecchio / 26-30 Giu. 2013

Fesivalpark Pontasserchio / 29 Giu. 2013

Oltremare Festival Grosseto / Luglio 2013

Circolo degli Artisti Roma / 24 Nov. 2013

Belleville Comics Torino / 7-24 Dic. 2013

 Fan Page FB: SKETCH-VINYLS Esposizione di vinili d’autore

Alessandra Ioalé | RDV https://alessandraioalerdv.wordpress.com

GLUE Alternative Concept Space

Viale Manfredo Fanti, 20

50137 Firenze

Site: www.gluefirenze.com Mail: info@gluefirenze.com

SKETCH-VINYLS | Esposizione itinerante di vinili d’autore Vol. 11 @ Belleville Comics Torino

BellevilleComics

Per la 11° tappa espositiva, Sabato 7 dicembre ore 18, il progetto SKETCH-VINYLS arriva per la prima volta a Torino! Ad ospitarlo sono gli accoglienti ed intimi spazi della Galleria all’interno della fumetteria Belleville Comics, in occasione dei festeggiamenti del suo terzo anno di vita in quelli che una volta erano i locali della fumetteria Tappabuchi. La serata inaugurale prevederà anteprime ed incontri con Alessandro Caligaris e Matteo Manera, autori delle due graphic novel editi da Eris Ed e presentazione ed incontro con gli autori di Amenità#3.

SV_SKETCH-VINYLS

“SKETCH-VINYLS” è un progetto espositivo itinerante a cura di Alessandra Ioalé, che propone uno spaccato dell’arte contemporanea, operando uno zoom su alcune delle discipline più in fermento, come l’illustrazione, il fumetto, la pittura e l’Urban Art, attraverso la realizzazione di opere specifiche a tema. Una Paint_List d’artisti di spicco del panorama contemporaneo italiano, con un background culturale e formativo distinto, sono chiamati a scegliere di reinterpretare la copertina di un disco o customizzare un vinile sulle note della loro Play_List preferita, esposta insieme all’opera di riferimento, coinvolgendo e incuriosendo in modo originale il pubblico, che ha la possibilità non solo di conoscere i brani che hanno ispirato le opere, ma anche di avvicinarsi al lavoro creativo degli stessi artisti. Una collettiva itinerante, il cui compendio è un piccolo catalogo, testimonianza scritta delle bellissime produzioni presentate per questo progetto, catalizzatrice di un interscambio culturale ambizioso su scala nazionale tra il pubblico, gli artisti e gli operatori culturali che gravitano intorno ai diversi, per natura e missione, spazi espositivi che l’accoglieranno.

Gli artisti di SV:

108 / AkaB / Tiziano Angri / Aris / Francesco Barbieri / Giorgio Bartocci / Checko’s Art / Paolo Cioni / Corn79 / Sandro Crash / Dado / Duke1 / Pablo Echaurren / Etnik / Camilla Falsini / Cristina Gardumi / Francesco Levi / Frank Lucignolo / Macs / Made514 / Mad Kime / Maicol&Mirco / MP5 / MR Fijodor / Nigraz / Ozmo / Daria Palotti / Massimo Pasca / Alice Pasquini / Tuono Pettinato / Alberto Ponticelli / Antonio Pronostico / Vacon Sartirani / Amalia Satizabal / Senso / Sera KNM / SPAM / Umberto Staila / Fabio Tonetto / Vesod

Fan Page FB: SKETCH-VINYLS Esposizione di vinili d’autore

ErisEris edizioni nasce a Torino nel 2009 come un’esigenza, una volontà, un bisogno. Percorsi diversi e lontani, secondo il vissuto di ognuno di noi, ma su strade scopertesi quasi identiche nel confronto. Strade che spesso ci sono sembrate morte e senza meta, ma che si sono intrecciate intorno a un’idea. Una cultura condivisa libera di circolare, al di là di forme precostituite legate a un mercato editoriale sempre più fine a se stesso. Una cultura che con il termine condivisa non vuole limitarsi agli slogan sui liberi saperi, ma vuole esprimere l’esigenza di una cultura che viene da tutti e viene restituita a tutti tramite la voce di chi si sceglie autore. Non quindi libri, ma opere, minuscoli tasselli che ci raccontano il mondo, appartenendo a questo.

HOARDES di Alessandro Caligaris Un manipolo di pazzi fulminati, legati dal filo rosso del destino, scorta una misteriosa bambina fin nel “cuore di tenebra” di una landa coperta di rifiuti, macerie e scarti umani in esubero; una specie di Limbo in cui vagano caricature grottesche d’individui ormai disumani. Una metafora sarcastica e inquietante, di un mondo dominato dai rifiuti e da un unico potente padrone.
FINO ALL’ULTIMA MEZZ’ORA di Matteo Manera Un ragazzo si sposta tutti i giorni in moto per andare a lavoro. Il percorso non cambia, eppure il viaggio non è mai lo stesso. Merito dei ricordi, che si affacciano come case sulla strada. Li visita, lasciando che la mente segua i propri itinerari. E così, si ritrova a giurare vendetta a un piccione. Ad ascoltare il canto delle sirene, ma della polizia. A incassare un pugno. A fallire un furto. A crescere. A diventare, una volta di più, se stesso.

AmenitàAmenità nasce dal puro e semplice amore per il fumetto e per il fare fumetti. Dal 2011 produciamo un’antologia annuale a tema a cui partecipano giovani autori italiani e internazionali. Il tema della terza antologia di Amenità è cuccioli, perché dopo l’estinzione dei dinosauri e la sospensione fra vita e morte dei fantasmi, non poteva che esserci la rinascita.

Nelle dodici storie a fumetti troverete i cuccioli in ogni loro accezione: simpatici o pericolosi, da coccolare o da sopportare duramente, vendicativi e sfuggenti. Potrete imparare a cucinarli, come consigliato nei migliori ricettari esotici, ma facendo attenzione, perchè potrebbe finire che siano i cuccioli a mangiare voi.
La novità di quest’anno è che abbiamo deciso di abbinare autori europei – molti dei quali già presenti nelle precedenti antologie – ad altrettanti autori provenienti dall’altra parte del mondo. Ogni albetto è quindi composto da due storie, una di un fumettista occidentale e una di un fumettista orientale, assimilabili per stile ma contraddistinguibili per le ovvie differenze culturali.

Gli autori
– Ken Niimura http://niimurablog.blogspot.it/
– Lucia Biagi www.whenaworld.com
– Fabio Tonetto http://colpettonetto.blogspot.it/
– Daniele La Placa stickystooge@hotmail.com
– Jeroen Funke (NL) http://www.lamelos.nl/
– Francesco Guarnaccia http://guarnagna.tumblr.com/
– Toyoko Oguchi (JAPAN) oguchitoyoko.web.fc2.com
– Junelee (CHINA) http://www.junelee220.com/
– Mississipi (JAPAN) http://www.mississippi-kyoto.com/
– Charmain Cha (CHINA) http://site.douban.com/123977/
– Takashi Kurihara (JAPAN) http://homepage3.nifty.com/kuriharatakashi/index.html
– Tai Pera (TAIWAN) cargocollective.com/taipera
– Fabio Ramiro Rossin http://fabioramirorossin.blogspot.it/

Belleville Comics

Via Sacchi, 44

10128 Torino

Site: bellevillecomics.blogspot.com Mail: bellevillecomics@gmail.com

SKETCH-VINYLS | Esposizione itinerante di vinili d’autore Vol. 7 (A-B)

Immagine

Vol. 7 Lato A

DAL 26 AL 30 GIUGNO

In collaborazione con

MAREA Festival

Buca del Palio

Via Fratelli Rosselli

Fucecchio

Vol. 7 Lato B

29 GIUGNO

In collaborazione con

Festivalpark

Parco della Pace

Pontasserchio

Prosegue l’itinerario estivo del progetto itinerante “SKETCH-VINYLS Esposizione itinerante di vinili d’autore” a cura di Alessandra Ioalé, che vede la 7° tappa espositiva dividersi in due parti, Lato A e Lato B, determinando due selezioni diverse di opere esposte in due Festival diversi, ma con lo stesso comune denominatore: la musica rock! Il primo è l’ormai famoso festival fiorentino Marea di Fucecchio, che quest’anno decide di festeggiare i suoi diciotto anni in grande stile, proponendo al pubblico cinque serate con ospiti d’eccezione, tra cui il Teatro degli Orrori, Goran Bregović e Elio e Le Storie Tese; il secondo invece è Festivalpark di Pontasserchio, che alla sua prima edizione presenta una ricercata line-up di tutto rispetto, con i Bachi da Pietra e i Godblesscomputers, Johnny Mox & the Moxters of the Universe, Dracula Lewis, Miriam Mellerin e molti altri.

Espongono:

(Lato A)

DAL 26 AL 30 GIUGNO

MAREA Festival

Stand Marea Mostre

108 / AkaB / Tiziano Angri / Aris / Francesco Barbieri / Giorgio Bartocci / Checko’s Art / Pollo Cioni / Corn79 / Crash / Dado / Duke1 / Pablo Echaurren / Etnik / Cristina Gardumi / Francesco Levi / Frank Lucignolo / Macs / Maicol&Mirco / MP5 / MR Fijodor / Nigraz / Ozmo / Daria Palotti / Alice Pasquini / Massimo Pasca / Tuono Pettinato / Alberto Ponticelli / Antonio Pronostico / Vacon Sartirani / Amalia Satizabal / Senso / Sera KNM / SPAM

29 GIUGNO

Festivalpark

Corn79 / Camilla Falsini / Made514 / Umberto Staila / Fabio Tonetto / Vesod

 

Il progetto SKETCH-VINYLS | Esposizione itinerante di vinili d’autore

Presentata per la prima volta alla settima edizione del MetArtRock di Pisa, diviene un progetto espositivo itinerante a cura di Alessandra Ioalé, che propone uno spaccato dell’arte contemporanea, operando uno zoom su alcune delle discipline più in fermento, come l’illustrazione, il fumetto, la pittura e l’Urban Art,  attraverso la realizzazione di opere specifiche a tema. Una Paint_List di quaranta artisti di spicco del panorama contemporaneo italiano, con un background culturale e formativo distinto, sono chiamati a scegliere di reinterpretare la copertina di un disco o customizzare un vinile sulle note della loro Play_List preferita, esposta insieme all’opera di riferimento, coinvolgendo e incuriosendo in modo originale il pubblico, che ha la possibilità non solo di conoscere i  brani che hanno ispirato le opere, ma anche di avvicinarsi al lavoro creativo degli stessi artisti.

Una collettiva itinerante, documentata da un piccolo catalogo auto-prodotto a colori, catalizzatrice di un interscambio culturale ambizioso su scala nazionale tra il pubblico, gli artisti e gli operatori culturali che gravitano intorno ai diversi, per natura e missione, spazi espositivi che l’accoglieranno.

Ad oggi SKETCH-VINYLS è stato esposto al MetArtRock di Pisa (settembre 2012), a Lab21 di Viareggio (Novembre 2012), a Silver-Factory di Firenze (dicembre 2012), al Cinema Caffè Lanteri di Pisa (maggio 2013) e a AFALab di Lecce (Giugno 2013) e al CRACK! Fumetti dirompenti di Roma. L’ultima tappa estiva dell’itinerario lo vedranno a Grosseto per l’evento estivo Oltremare di Luglio 2013.

FAN PAGE FB: SKETCH-VINYLS

PROGRAMMA  MAREA Fucecchio

Immagine

MERCOLEDì 26 GIUGNO (INGRESSO LIBERO)
ore 20:00 GROOVE STAGE Apericena con dibattito a cura dell’associazione LILITH
ore 21:30 OPEN SPACE Animazione per i piccoli “Il Circo di Cartone” a cura di KR – Spettacolo di Giocoleria – Inaugurazione Mostre Fotografiche e di Pittura a cura di FDMDB, Virgin Art, Sketch Vinyl, Colori In Corso, Stefano Girelli.
ore 22:00 MAIN STAGE FINALE INDIE TIME 2013 + I SOCI
ore 00:00 GROOVE STAGE Mister Sifter DjSET

GIOVEDI’ 27 GIUGNO (INGRESSO EURO 10)
ore 21:00 GROOVE STAGE PIQUED JACKS
ore 21:30 OPEN SPACE Spettacolo di Giocoleria
ore 22:00 MAIN STAGE TEATRO DEGLI ORRORI + DANIELE CELONA
ore 00:00 GROOVE STAGE Sir Fritz Orlowski DjSet (la:limonaia)

VENERDI’ 28 GIUGNO (INGRESSO EURO 15)
ore 21:00 GROOVE STAGE LA MAISON ORCHESTRA
ore 22:00 MAIN STAGE GORAN BREGOVIC +BARO DROM ORKESTAR
ore 01:00 GROOVE STAGE Cugio DjSet

SABATO 29 GIUGNO (INGRESSO EURO 15)
ore 21:00 GROOVE STAGE FAREWELL TO HEARTH AND HOME
ore 22:00 MAIN STAGE ELIO E LE STORIE TESE + FABRIZIO FRIGO & THE FREEZERS
ore 01:00 GROOVE STAGE: Outsiders DjSet by DisOrder

DOMENICA 30 GIUGNO (INGRESSO LIBERO)
ore 20:00 Cena Cinese a cura dell’associazione Popoli Uniti
ore 21:00 GROOVE STAGE Dibattito del Gruppo A.P.E.
ore 21:30 OPEN SPACE Spettacolo di Acrobatica Aerea a cura di Antitesi Teatro Circo
ore 22:00 MAIN STAGE: THE CYBORGS + OIS
ore 00:00 GROOVE STAGE: DjSet by Luke, Luchino & b’

In più tutte le sere mercatini, punti ristoro, attrazioni per grandi e per bambini.

I biglietti per le serate a pagamento sono disponibili su Boxol.it e sui circuiti Boxoffice.

 

Contatti

Marea Festival Fucecchio

345 176 0504

www.mareafucecchio.it 

info@mareafucecchio.it

 

PROGRAMMA FESTIVALPARK 29 GIUGNO

Immagine

> dalle ore 17:30 serigrafia + mostre + live painting di Tuono Pettinato + mercatino
> dalle ore 19:00 aperitivo + Radioeco Università Di Pisa dj set
> ore 20:00 cena a km 0
> dalle 22:00 alle 02:00 – due palchi:
Holy Hole (live)
JAWS (live)
Dracula Lewis (live)
SEX BOYZ (live)
Johnny Mox & The Moxters Of The Universe (live)
Godblesscomputers (live + dj set)

Mercatino
Serigrafia: porta con te tshirt, carta o altro, e stampiamo!
Cena: a base di prodotti locali e stagionali. E’ gradita la prenotazione

Possibilità di campeggio. Pochi posti. Gradita la prenotazione.

Ingresso 5 euro

Organizzazione: Associazione The Thing | Concerti Pigri

Partners: Radioeco Università Di Pisa | Punto Radio FM | Zamenhof | Rumorama | Sketch-Vinyls | GAP | Sanantonio42 | benoise.com

Fan Page: www.facebook.com/pages/Festivalpark/524413900956857

Website: festivalpark.tumblr.com

Altri contatti

ale2482@gmail.com

alessandraioalerdv.wordpress.com

SKETCH-VINYLS | Esposizione itinerante di vinili d’autore Vol. 6 @ CRACK! Roma

Immagine

DAL 20 AL 23 GIUGNO

CRACK! Fumetti Dirompenti

Forteprenestino

Via Federico Delpino 187 Roma

La 6° tappa espositiva del progetto itinerante “SKETCH-VINYLS Esposizione di vinili d’autore” a cura di Alessandra Ioalé, ha l’onore di approdare nell’affascinante location della cosiddetta “cattedrale” del Forteprenestino di Roma, per i quattro giorni dedicati al festival più seguito ed amato dal pubblico italiano e non, il CRACK!. Un festival indipendente della pratica dell’auto-prodotto, divenuto un appuntamento imperdibile con oltre 10.000 visitatori per ogni edizione, che negli anni si è distinto per la sua grande apertura all’arte dell’illustrazione, del fumetto, e della grafica in generale, vantando importanti collaborazioni con artisti e disegnatori di fama internazionale, in cui il lavoro di ogni creativo ed operatore culturale può trovare spazio e valorizzazione. Ed è per questa occasione che il giovane ma talentuoso fumettista e illustratore Antonio Pronostico, ha realizzato una delle sue più belle illustrazioni per questa importante tappa della mostra.

Il progetto SKETCH-VINYLS | Esposizione itinerante di vinili d’autore

Presentata per la prima volta alla settima edizione del MetArtRock di Pisa, diviene un progetto espositivo itinerante a cura di Alessandra Ioalé, che propone uno spaccato dell’arte contemporanea, operando uno zoom su alcune delle discipline più in fermento, come l’illustrazione, il fumetto, la pittura e l’Urban Art,  attraverso la realizzazione di opere specifiche a tema. Una Paint_List di quaranta artisti di spicco del panorama contemporaneo italiano, con un background culturale e formativo distinto, sono chiamati a scegliere di reinterpretare la copertina di un disco o customizzare un vinile sulle note della loro Play_List preferita, esposta insieme all’opera di riferimento, coinvolgendo e incuriosendo in modo originale il pubblico, che ha la possibilità non solo di conoscere i  brani che hanno ispirato le opere, ma anche di avvicinarsi al lavoro creativo degli stessi artisti.

Il vinile insieme alla propria copertina è da sempre stato oggetto di culto e gioia per gli occhi di collezionisti e appassionati di musica, soprattutto per l’alto livello qualitativo, tecnico ed artistico, che la tiratura limitata delle copie non fa altro che aumentarne il valore, fino a divenire un manufatto collezionabile. Che cosa può succedere quando il vinile e la sua copertina vengono separati e riconsiderati come oggetti singoli? Sulla base di questa questione il progetto propone la contemplazione di due processi interpretativi diversi, quello di reinterpretazione della copertina di un 33 giri, ovvero gli artisti si cimentano nella sfida creativa di rielaborazione di un’immagine preesistente, interagendo direttamente su immagini grafiche o illustrazioni già in sé concluse e proprio per questo collezionate; o quello di customizzazione di un disco, in altre parole la trasformazione e rivoluzione concettuale di un prodotto impegnativo, per forma e materiale, come il vinile, operando un ready made dell’oggetto decontestualizzato dalla sua funzione primaria di supporto musicale.

Una collettiva itinerante, documentata da un piccolo catalogo auto-prodotto a colori, catalizzatrice di un interscambio culturale ambizioso su scala nazionale tra il pubblico, gli artisti e gli operatori culturali che gravitano intorno ai diversi, per natura e missione, spazi espositivi che l’accoglieranno.

Ad oggi SKETCH-VINYLS è stato esposto al MetArtRock di Pisa (settembre 2012), a Lab21 di Viareggio (Novembre 2012), a Silver-Factory di Firenze (dicembre 2012), al Cinema Caffè Lanteri di Pisa (maggio 2013) e a AFALab di Lecce (Giugno 2013). Le prossime tappe estive lo vedranno al Marea Festival di Fucecchio, dal 27 al 30 Giugno, al FestivalPark e a Grosseto per l’evento estivo Oltremare di Luglio 2013.

Espongono:

108 / AkaB / Tiziano Angri / Aris / Francesco Barbieri / Giorgio Bartocci / Checko’s Art / Pollo Cioni / Corn79 / Crash / Dado / Duke1 / Pablo Echaurren / Etnik / Camilla Falsini / Cristina Gardumi / Francesco Levi / Frank Lucignolo / Macs / Made514 / Maicol&Mirco / MP5 / MR Fijodor / Nigraz / Ozmo / Daria Palotti / Alice Pasquini / Massimo Pasca / Tuono Pettinato / Alberto Ponticelli / Antonio Pronostico / Vacon Sartirani / Amalia Satizabal / Senso / Sera KNM / SPAM / Umberto Staila / Fabio Tonetto / Vesod

FAN PAGE FB: SKETCH-VINYLS

Contatti

Tel. 377 1061133

ale2482@gmail.com

alessandraioalerdv.wordpress.com